DIGITALIZZAZIONE, APERTA LA SELEZIONE PER 40 TIROCINI (MIBACT)

“La digitalizzazione dei beni culturali, così come quella gli archivi e delle biblioteche nazionali, ha un’importanza strategica per il futuro dell’Italia. Grazie al rifinanziamento, per un importo pari a 300 mila euro per il 2020 e per 1 milione di euro per il 2021, con il 1 Agosto del “Fondo giovani per la cultura”, continua il programma di alta formazione del Ministero per i giovani che desiderano perfezionare le competenze nel settore della fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale. Oggi avviamo la selezione dei primi 40 tirocini formativi per i giovani professionisti della cultura.”
Così il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini.

È online, sul sito www.beniculturali.it, l’avviso di selezione pubblica per l’attivazione di 40 tirocini formativi e di orientamento per la formazione di giovani fino a ventinove anni di età, che parteciperanno alla realizzazione di progetti specifici nel settore degli archivi e della digitalizzazione in tutto il territorio nazionale.

Per il 2020, i 40 tirocini sono stati così suddivisi:

–     30 posti presso l’archivio centrale dello Stato, le soprintendenze archivistiche e bibliografiche e gli archivi di Stato;
–     10 posti presso Istituto Centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale (“Digital Library”), l’Istituto centrale per gli archivi, l’Istituto centrale per i beni sonori e audiovisivi, l’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione e l’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane;

I candidati possono inoltrare la domanda sia per la partecipazione alla selezione di tirocini attivati presso l’Archivio centrale dello Stato, delle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche e degli Archivi di Stato che di quelli attivati presso la Digital library.

Le informazioni relative a requisiti, titoli di studio, procedura selettiva, sedi di svolgimento del tirocinio sono contenute nell’avviso di selezione.


La domanda di partecipazione deve essere compilata ed inviata in via telematica a partire dalle ore 10,00 del 15 dicembre 2020 ed entro le ore 14 del 30 gennaio 2021 al link https://procedimenti.beniculturali.it/40giovani.

Per informazioni relative all’avviso: è attivo l’indirizzo email40giovani@beniculturali.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.