PENSIERO, UMANITÀ, TALENTO E SOLIDARIETÀ: PROGETTO DONNE E FUTURO

In questo momento di difficolta, che ci vede tutti coinvolti in una emergenza sanitaria da coronavirus, Progetto Donne e Futuro è sempre al fianco di tutte quelle giovani che hanno il bisogno di sentirsi valorizzate sia come donne che professioniste. “Per questo abbiamo voluto partecipare con un video con l'intento di solidarietà, ponendo al centro il valore umano e il grande talento che caratterizza il nostro Paese, l'Italia”. dichiara il presidente Cristina Rossello.

Da 13 anni Progetto Donne e Futuro, ideato dall’avvocato patrimonialista Cristina Rossello come spunto di riflessione sul contributo femminile nell’economia, premia giovani talenti che meritano l’opportunità di un inserimento rapido e facilitato nel mondo del lavoro attraverso il riconoscimento di borse di studio e l’inizio di un percorso di tutoraggio e mentoring. Prevede che ciascuna delle premiate venga affidata a una madrina, figura rappresentativa ed esperta individuata nel rispettivo campo di attività, capace di guidare e spronare le giovani premiate, riconoscendone e promuovendone il valore e il talento specifici attraverso l’individuazione dei migliori percorsi di immissione nel mondo del lavoro e delle più favorevoli opportunità di stage o di sbocchi professionali in un percorso di mentoring e tutoraggio.

Il Progetto si articola in un evento con cadenza annuale e in eventi intermedi, con cadenza massima quadrimestrale, nelle diverse regioni italiane.

Sono stati organizzati convegni di contenuto scientifico con aggiornamenti statistici e dati comparatistici forniti nei vari settori dell’economia, dell’arte, delle professioni, delle imprese e dello sport. Basata sull’essenziale progetto di una forma di Womenomics “territoriale”, di cui si parla ampiamente nel libro stesso, la presentazione dei risultati infrannuali è volutamente prevista in Regioni diverse, al fine di presentare e amplificare al meglio Progetto Donne e Futuro, permettendo l’adozione del relativo modulo anche in altre realtà locali.

La risonanza e l’effetto tam-tam della “rete rosa” hanno dato molti frutti: l’iniziativa territoriale è stata ed è oggetto di grande attenzione da parte delle regioni italiane e di importantissime città in ambito internazionale che hanno chiesto di accoglierlo e presentarlo, offrendo sostegno, ospitalità e disponibilità.

Progetto Donne e Futuro è stato presentato in Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Valle d’Aosta, e proseguendo in molte altre regioni italiane ricevendo sempre, per ciascuno dei convegni realizzati, tutti i patrocini degli enti territoriali interessati Comune, Provincia e Regione.

Progetto Donne e Futuro ha inoltre ottenuto l’alto riconoscimento del nostro Presidente della Repubblica, che ha voluto onorarci della Sua attenzione con una medaglia destinata quale Suo premio di rappresentanza.

Il Progetto ha anche ottenuto il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri di competenza per la Gioventù, per il Turismo, per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e per le Pari Opportunità.

Le giovani meritevoli che hanno – mediante il conseguimento del premio – la possibilità di accedere al percorso di mentoring affiancate da madrine di eccellenza, sono state inserite nei settori della nautica, dell’alberghiero, di scienze della comunicazione, del canto, della medicina dell’agricoltura e dello sport.

Inoltre, Progetto Donne e Futuro, una volta terminata l’emergenza COVID-19, avvierà un progetto di formazione per attività di archiviazione digitale in ambito culturale denominato “2021 Italy: technology and future” in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche R.F.O. La digitalizzazione è ormai da considerarsi un processo indispensabile per la valorizzazione e la conservazione fruibile anche in remoto di qualsiasi bene, quindi con questa premesse, è importante, soprattutto per i giovani coinvolti nel processo di trasformazione, comprendere quale potrà essere lo stato della maturazione digitale dell’Italia.

Non dimentichiamoci che questo momento particolarmente difficile e che ci trova tutti impreparati,  ci sta insegnando che la tecnologia, l’informatica e l’intelligenza artificiale possono essere un grande aiuto per quel nuovo sistema socio-economico che oggi, si sta presentando al mondo intero.

Ecco perché, Progetto Donne e Futuro con la sua storia, con la sua esperienza e soprattutto con la sua ferma volontà di innovare che la contraddistingue da sempre,  saprà stare al passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.