EX OVO OMNIA, PARASSITOLOGIA E ORIGINI DELLE EPIDEMIE

Un volume scritto da Dario Generali. “Parassitologia e origine delle epidemie nelle ricerche e nell’opera di Antonio Vallisneri”.

Da Redi a Spallanzani uno dei temi scientifici più discussi in Italia fu quello della generazione spontanea degli organismi cosiddetti imperfetti.

Contro questa tesi si schierarono i principali esponenti della scuola medica galileiana, quali Redi, Malpighi e Vallisneri.

Dopo i noti esperimenti rediani, il fronte aristotelico trovò argomenti a sostegno della generazione spontanea richiamandosi a organismi dal ciclo vitale meno facilmente indagabile, come i parassiti di piante e ani-mali, per i quali lo stesso Redi aveva ammesso un’origine non parentale, prodotta dalla potenzialità zoogenetica degli esseri che li ospitano. In questo dibattito assunse un ruolo primario Vallisneri, che si concentrò nello sforzo di colmare la falla che si era aperta nella teoria della generazione parentale di ogni vivente. Con una serie di studi, che possono considerarsi esemplari per rigore metodologico e competenza tecnica, giunse a illustrare l’origine, sino ad allora del tutto ignota, di molti parassiti, ribadendo così l’immagine di uniformità e di necessità delle leggi di natura e l’universalità della teoria della generazione parentale specie specifica di ogni organismo.

Dario Generali ha concentrato le sue ricerche sulla circolazione del sapere attraverso i periodici eruditi e i carteggi, sull’ecdotica del testo scientifico d’età moderna, sull’illustrazione del dibattito relativo alle scienze naturalistiche e della vita nell’Italia fra Sei e Settecento, sui modelli storiografici della scienza. È autore di un’ampia produzione editoriale su questi argomenti ed è coordinatore scientifico dell’Edizione Nazionale delle Opere di Antonio Vallisneri, che ha sede presso l’ISPF-CNR.


Edizione nazionale delle opere di Antonio Vallisneri. Biblioteca, vol. 10
2019, 17 × 24 cm, xviii-232 pp.

Fonte cortesemente concessa da Leo S. oLSchki

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.