IL PAPIRO DI DERVENI TRA RELIGIONE E FILOSOFIA

Dopo l’editio princeps del Papiro di Derveni é uscito uno studio sulle prime colonne del testo che costituisce il primo libro della storia del pensiero occidentale (V-IV sec. a.C.) trasmesso per via diretta. L’Autrice, la cui esperienza sul papiro è già riconosciuta e apprezzata a livello internazionale, offre un’analisi articolata della parte iniziale del testo, conservata in maniera più frammentaria, nella quale anche gli accostamenti dei frammenti sono spesso controversi. Rinviando per la parte più tecnica (ricostruzione del rotolo,caratteristiche paleografiche-papirologiche, edizione con apparati) viene qui presentata l’interpretazione del nuovo testo, anche alla luce delle precedenti edizioni, in un percorso che muove dal contesto di ritrovamento (Macedonia), procede con l’analisi degli aspetti rituali e religiosi oggetto delle colonne incipitarie per verificarne la possibile coerenza con la filosofia preplatonica e la religiosità orfica espressa nelle colonne successive, e si conclude con riflessioni relative al possibile scenario culturale di produzione del testo.

Ten years after the editio princeps of the Derveni papyrus published in this series (Kouremenos / Parássoglou / Tsantsanoglou, STCPF 13), a study has been put out regarding the first columns of the papyrus, preserved in a rather fragmentary manner and still the subject of extensive discussion.This is a comprehensive analysis, from the context in which the papyrus was found to the production and use of the oldest surviving book ofWestern culture (5th–4th century BC).

Valeria Piano, dopo aver discusso la tesi dottorale nel 2012, è stata assegnista di ricerca in Papirologia alla Scuola Normale Superiore (Pisa) e lo è ora in Filologia Classica all’Università «Federico II» di Napoli,per il progetto ERC PLATINUM (Papyri and LatinTexts:Insights and Updated Methodolo- gies). Fra le collaborazioni internazionali, quella al Corpus dei Papiri Filosofici Greci e Latini e al progetto nazionale spagnolo Hombres y dioses. Literatura, religión y filosofía entre Oriente y Occidente. Suo è il testo del P.Derveni (parte iniziale-col.VI) per l’edizione Loeb (e Fayard) di A. Laks – G.W. Most, Early Greek Philosophy e per quella online, sul sito del Center for Hellenic Studies (coll.VII-XXVI), con A. Bernabé.
Corpus dei papiri filosofici greci e latini. Studi e testi, vol. 18
Fonte Editore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.