BIBLIOTECONOMIA: COME LE ARMADURE E L’ARMI (LIBRO)

Per una storia delle antiche biblioteche della Compagnia di Gesù. Con il caso di Perugia

La Compagnia di Gesù fu l’istituzione religiosa che più di ogni altra in Età moderna legò la sua ragion d’essere al mondo del libro. Tra Cinque e Seicento i padri gesuiti costituirono dunque alcune delle più ricche e meglio organizzate biblioteche del mondo cristiano. Avvalendosi di una documentazione in larga misura
inedita, l’opera si addentra nei meandri della storia bibliotecaria ignaziana cercando di ripercorrere per la prima volta in maniera organica le vicende degli istituti librari della Societas Iesu. Attraverso un apposito itinerario storico-tematico vengono delineati i caratteri peculiari delle antiche raccolte gesuitiche, ricostruendo così la viva esperienza bibliotecaria dell’ordine prima della soppressione clementina del 1773. Il caso di Perugia, infine, costituisce un esempio perfetto di cosa fosse realmente una biblioteca ignaziana. Grazie all’analisi incrociata delle fonti documentarie inedite con quella del patrimonio bibliografico ex- gesuitico conservato oggi presso la Biblioteca Comunale Augusta, viene ripercorsa la storia organizzativa e funzionale di questa biblioteca ‘militante’ dalle origini fino alla soppressione settecentesca. Una storia complessa, fatta di libri ma anche di uomini, riportata alla luce grazie a un articolato lavoro di scavo documentario e bibliografico che offre al lettore un esempio virtuoso di una tra le più im- portanti realtà culturali dell’età tipografica

Natale Vacalebre: COME LE ARMADURE E L’ARMI
Per una storia delle antiche biblioteche della Compagnia di Gesù. Con il caso di Perugia. Premessa di Edoardo Barbieri

Biblioteca di Bibliografia, vol. 2052016, cm 17 ¥ 24, xxii-292 pp. con 12 figg. n.t. [isbn 978 88 222 6480 0] Libro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.