L’INDUSTRIA DEL LIBRO A VENEZIA DURANTE LA RESTAURAZIONE (1815-1848)

Avvalendosi di documentazione archivistica in gran parte inedita, l’opera delinea un particolareggiato quadro d’assieme del mondo della produzione libraria veneziana durante la Restaurazione tra il 1815 e il 1848, esaminandone tutti gli aspetti: la legislazione, l’organizzazione e le vicende delle officine tipografiche, l’evoluzione della figura dell’editore, la stampa dei libri delle singole ditte, la distribuzione commerciale dei librai e dei banchettisti, finanche il ruolo della pubblicità nella promozione dei titoli posti in vendita. L’istituzione del Regno Lombardo Veneto, complice un lungo periodo di pace, fece sì che a Venezia l’industria del libro riuscisse a uscire dalla profonda crisi economica in cui era caduta durante il periodo napoleonico, dimostrando una notevole vitalità almeno no alla proclamazione della repubblica veneta del 1848. Un mondo variegato e vitale, sicuramente non più ai livelli degli splendori dei secoli precedenti, ma ancora in grado di recitare un ruolo non trascurabile nella storia dell’editoria italiana della prima metà dell’Ottocento.

Autore: Marco Callegari, dottore di ricerca in Scienze bibliogra che presso l’Università degli studi di Udine, è il responsabile della Biblioteca del Museo Bottacin nei Musei Civici di Pa- dova, dopo aver lavorato come bibliotecario nella locale Biblioteca civica. Come professore a contratto ha insegnato dal 2002 al 2008 Storia del libro e dell’editoria all’Università degli studi di Trieste, mentre dal 2012 insegna Bibliogra a presso l’Università cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Si occupa di storia dell’editoria veneta, padovana e veneziana in particolare, di storia delle biblioteche e di bibliografia numismatica storica.

Casa editrice Leo S. oLschki – Firenze

Tags from the story
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.